I Guardiani Della Terra Il Continente Perduto Book PDF, EPUB Download & Read Online Free

I Guardiani Della Terra Il Continente Perduto
Author: Stefano Attiani
Publisher: Createspace Independent Publishing Platform
ISBN: 1978366469
Pages: 278
Year: 2017-10-16
View: 923
Read: 1224
Lord William � un mistero: di et� indefinibile, � un uomo curioso e passionale, ma schivo e riservato. Raffinato ed elegante, colto e intelligente, soprattutto carismatico. E ricco, indicibilmente ricco. Quando Milord entra nella vita di Julia lo fa in punta di piedi, quasi per caso, e il suo fascino la conquista. Ma la verit� � molto pi� complessa di una semplice coincidenza: Lord William nasconde intenti segreti, storie lunghe secoli di manipolazione e potere e un grande amore passato, tanto forte quanto prematuramente finito. Senza rendersene conto le vite di Julia e Jonathan si intrecciano a quella di Milord, camaleonte contemporaneo che sa sparire senza lasciare traccia per poi ricominciare con nuove identit� all'altro capo del mondo. Un uomo capace di abbandonare tutto, mutare se stesso e la sua vita, per mantenere salde le redini di un impero i cui confini travalicano le nostre conoscenze.In un lungo viaggio, che va da patinate mostre contemporanee a villaggi sperduti nella foresta amazzonica, Julia e Jonathan andranno alla ricerca della verit� su un uomo che sembra essere la chiave di tutto, persino del destino dell'umanit�. E nel farlo, scopriranno che il nostro mondo � molto pi� grande di quanto abbiamo imparato a conoscere.
Mondi sotterranei
Author: Walter Kafton-Minkel
Publisher: Edizioni Mediterranee
ISBN: 8827223940
Pages: 384
Year: 2013-12-11T00:00:00+01:00
View: 1284
Read: 1042
Un mondo dentro il mondo rappresenta uno dei concetti più antichi della mitologia, che fa parte dell’immagine archetipica di Gaia, la Madre Terra. Molti dei nostri remoti antenati narravano o ascoltavano storie sui loro progenitori, germinati nel ventre oscuro delle caverne della Madre Terra per poi nascere al luminoso e freddo mondo della superficie. Essi sapevano che, al momento della morte, sarebbero tornati tra le braccia della Madre Terra. I mondi sotterranei che Kafton-Minkel esplora nel suo saggio sono a volte rivelatori, talora divertenti, altre volte assolutamente assurdi, ma possono mostrare ai lettori che amano essere portati lontano dalla propria immaginazione, come il desiderio di modellare l’universo e la nostra stessa natura in una forma compatta e comprensibile possa farci credere strane cose e accennare a tutto ciò che l’umanità ancora non conosce della natura e di se stessa.
After the Divorce
Author: Grazia Deledda
Publisher: Library of Alexandria
ISBN:
Pages: 341
Year: 1905
View: 195
Read: 646

Terra
Author: Mitch Benn
Publisher: Victor Gollancz
ISBN: 0575132094
Pages: 255
Year: 2013
View: 1211
Read: 1309
No-one trusts humanity. No-one can quite understand why we're intent on destroying the only place we have to live in the Universe. No-one thinks we're worth a second thought. And certainly no-one is about to let us get off Rrth. That would be a complete disaster. But one alien thinks Rrth is worth looking at. Not humanity, obviously, we're appalling, but until we manage to kill every other living thing on the planet there are some truly wonderful places on Rrth and some wonderful creatures living in them. Best take a look while they're still there. But on one trip to Rrth our alien biologist causes a horrendous accident. The occupants of a car travelling down a lonely road spot his ship (the sort of massive lemon coloured, lemon shaped starship that really shouldn't be hanging in the sky over a road). Understandably the Bradbury's crash (interrupting the latest in a constant procession of bitter rows). And in the wreckage of their car our alien discovers a baby girl. She needs rescuing. From the car. From Rrth. From her humanity. And now eleven years later a girl called Terra is about to go to school for the first time. It's a very alien experience... TERRA is a charming and hilarious satirical fable. A story about how odd and alien we are. And a story about how human odd aliens are. It tells the story of a girl who grows up in a very different world, who gains a unique perspective on our world and a unique perspective on her new home. A girl who can teach us and them a lot. A girl living in an extraordinary world that is spiralling into a terrible war.
Waterfall
Author: Lauren Kate
Publisher: Ember
ISBN: 0385742681
Pages: 400
Year: 2015-12-08
View: 1064
Read: 735
Eureka, a girl whose tears have the power to raise the lost continent of Atlantis and who travels across the ocean with Cat, her family, and Ander, the gorgeous and mysterious Seedbearer who promises to help her, has the chance to save the world but might have to give up everything--even love.
The Guardians of History
Author: Elisabetta Cametti
Publisher: AmazonCrossing
ISBN: 1503950468
Pages: 367
Year: 2015-11-17
View: 1116
Read: 372

Ginevra o L’Orfana della Nunziata
Author: Antonio Ranieri
Publisher: eBook Free
ISBN:
Pages: 385
Year: 2014-10-25
View: 1304
Read: 785
Al lettore L'autore dichiara che, come non ha inteso di ritrarre in questo libro i costumi della Nunziata in particolare, ma, tolta quindi l'occasione, quelli di tutta la città di Napoli in generale, così non ha inteso né anche di ritrarvi nessun uomo in atto, ma molte nature d'uomini in idea. E però, di chiunque fosse, cui paresse di raffigurarsi in qualcuno dei ritratti che quivi s'incontrano, egli direbbe, a uso di Fedro: Stulte nudabit animi conscientiam. Notizia intorno alla Ginevra Non si appartiene a me di giudicare questo libro. Il supremo giudice dei libri, è il tempo. Un libro può essere tre cose: una cosa nulla, una cosa rea, una cosa buona. Il tempo risponde con un immediato silenzio alla prima; con un meno immediato alla seconda; con una più o meno continua riproduzione alla terza. E il suo giudizio è inappellabile. Nondimeno, poiché fu sì fitto e sì lungo il silenzio in cui ci profondarono i nostri confederati tiranni, da potersi veramente affermare, che solamente pochissimi, non modo aliorum, sed etiam nostri, superstites sumus, parmi indispensabile che il nuovo lettore non ignori la storia del libro ch'ora viene innanzi. Fra il 1830 e il 1831, esule ancora imberbe, capitai in Londra, o, più tosto, mi capitò in Londra alle mani un aureo lavoro d'un altro esule, assai più riguardevole e provetto di me, il conte Giovanni Arrivabene: nel quale egli mostrava partitamente tutto quanto quella gran nazione ha trovato, in fatto di pubblica beneficienza, per lenire, se non guarire del tutto, quelle grandi piaghe che le sue medesime instituzioni le hanno aperte nel fianco. Alcuna volta, il cortesissimo autore, più di frequente, il suo giudizioso volume, mi fu guida e scorta nelle mie corse per quegli ospizi. Ed allettato da sì generosa mente a sì generosi studi, li perseverai per quasi tutta Europa, e preparai e dischiusi l'animo a quei grandi dolori, ed a quelle più grandi consolazioni, che l'uomo attinge, respettivamente, dallo spettacolo dei mali dei suoi fratelli più poveri, e da quello delle nobilissime fatiche e dei quasi divini sforzi di coloro che si consacrano a medicarli. Surse finalmente per me il grande νόςτιμον ᾖμαρ, il gran dì del ritorno. Mia madre (quel solo tesoro d'inesausta gioia e d'implacato dolore, secondo che il Fato lo concede o lo ritoglie al mortale) non era più. Essa aveva indarno chiamato a nome il figliolo nell'ora suprema, che l'era battuta ancora in fiore. E quel bisogno di effondersi e di amare, che, secondo l'antica sapienza, dove non ascenda o discenda, si sparge ai lati e si versa su i fratelli, mi rimenò ai più poveri di essi, negli ospizi... negli ospizi di Napoli, che s'informavano inemendabilmente dal prete e dal Borbone. Io vidi, e studiai, l'ospizio dei Trovatelli, che quivi si domanda, della Nunziata: e scrissi le carte che seguiranno. E ch'io dicessi la verità, lo mostrarono le prigioni ove fui tratto, e dove, a quei tempi, la verità s'espiava. Ve n'era, nel libro, per la Polizia e per l'Interno: benché assai meno di quel che all'una ed all'altro non fosse dovuto. Francesco Saverio Delcarretto e Niccolò Santangelo, ministri, l'uno dell'una, l'altro dell'altro, vanitosi amendue, e nemicissimi fra loro (né dirò più di due morti), si presero amendue di bella gara; prima di opprimermi; poi, di rappresentare, l'uno, più furbo, lo scagionato, quasi morso solo l'altro; l'altro, più corrivo, l'inesorabile, quasi morso lui solo: e, dopo aver domandato, prima, amendue di conserto, isole ed esilii; poi, il più furbo, una pena rosata, il più corrivo, il manicomio; Ferdinando secondo, furbissimo fra i tre, mi mandò, dove solo non potevo più nuocere, a casa. Ma le furie governative furono niente a quelle dei preti; dei quali, ritorcendo un motto famoso, si può affermare francamente, che, ovunque sia un'ignobile causa a sostenere, quivi sei certissimo di doverteli trovare fra i piedi. Un Angelo Antonio Scotti, nel suo cupo fondo, ateo dei più schifosi, e, palesemente, autore d'un catechismo governativo, onde Gladstone trasse l'invidioso vero, che il governo borbonico era la negazione di Dio, s'industriava, dalla cattedra e dal pergamo, di fare, del sognato dritto divino dei principi, una nuova e odierna maniera di antropomorfismo. Questo prete cortese, ch'era come il Gran Lama di tutta l'innumerabile gesuiteria EXTRA MUROS, per mostrarsi di parte, corse, co' suoi molti neòfiti, tutte le librerie della città, bruciando il libro ovunque ne trovava copie. Poi, in un suo conventicolo dai Banchi Nuovi, sentenziò solennemente, ch'era bene di bruciare il libro, ma che, assai migliore e più meritorio, sarebbe stato di bruciare l'autore a dirittura. Ed, in attendendo di potermi applicare i nuovi sperati roghi di carbon fossile (ch'è la più viva aspirazione di questa genia), mi denunziò nella Rivista gesuitica la Scienza e la Fede (nobile madre della Civiltà Cattolica) come riunitore d'Italia e, di conseguenza, bestemmiatore di Dio; appunto in proposito di un libro, nel quale, per mezzo della purificazione della creatura, io m'era più ferventemente studiato di sollevare tutti i miei pensieri al Creatore! Ma, qualunque fosse stata l'imperfezione mia e del mio libricciuolo, la Gran Fonte di ogni bene non lasciò senza premio la nobiltà o l'innocenza dell'intenzione. L'onnipotenza dell'opinione pubblica, ch'è la più bella e più immediata derivazione dell'onnipotenza divina, dileguò vittoriosamente tutti que' tetri ed infernali fantasmi. E fatto che fu il sereno intorno, seguì quel miracolo consueto, contra il quale si rompe ogni di qualunque più duro scetticismo. Che, come Dio sa servirsi insino delle stesse perverse passioni degli uomini, e, in somma, insino del male, per asseguire il bene; così, prima, l'amministrazione accagionata, per iscagionar se e rovesciare sopra me il carico di mentitore, poi, le susseguenti, per mostrare se ottime e le precedenti pessime, vennero, di mano in mano, alleggerendo quelle ineffabili miserie. In tanto che, scorsi molti anni, quibus invenes ad senectutem, senes prope ad ipsos exactae aetatis terminos, PER SILENTIUM, venimus; un dì (correva, credo, il cinquantotto) camminando penseroso per la via della Nunziata, ed avendo la mente rivolta assai lontano dalle care ombre della mia giovinezza (fra le quali la Ginevra fu la carissima); un bravo architetto, il cavalier Fazzini, mi chiamò, per nome, dal vestibolo dell'ospizio, ch'era tutto in restauro. E mostrandomi un esemplare del libro, ch'aveva alle mani (e che, a un tratto, mi sembrò come una cara larva che tornasse a salutarmi di là donde mai non si torna!), m'invitò di venir dentro, e di riscontrare se tutto era stato attuato secondo l'intendimento del volume perseguitato! Distrutta la prima nitida e correttissima edizione, la cupidità ne partorì una seconda, che il pericolo rendette grossolana e scorretta, e che il desiderio e la persecuzione consumarono di corto. Ora compie il ventunesim'anno che qualche esemplare strappato n'è pagato una cosa matta. E l'ottenere quello sopra il quale è seguita questa terza edizione, è stato un miracolo dell'amicizia. Torino a dì 1 gennario MDCCCLXII. Antonio Ranieri
The Incredible Tide
Author: Alexander Key
Publisher: Open Road Media
ISBN: 1497652499
Pages: 159
Year: 2014-07-29
View: 1234
Read: 912
A castaway on a rocky island is captured by a gang of evil men He was born Conan of Orme, but Orme is no more. When nuclear war causes the oceans to swallow up the Western world, Conan escapes by chance, washing up on a craggy, desolate isle. After years of privilege, island life is a hard adjustment, but he grows strong—learning to fish, to make fire, and to befriend the birds. On moonless nights, he screams into the darkness, tortured by a loneliness he cannot overcome. One day, a ship appears on the horizon, and Conan believes himself saved. But for this young survivor, trouble is just beginning. The ship belongs to the New Order, cruel rulers who are rebuilding Earth through brute force. They send their new slave to the cutthroat city of Industria, intending to break his spirit. But Conan finds power on the island, and with it, he will remake the world.
Sandokan
Author: Emilio Salgari, Nico Lorenzutti
Publisher: Roh Press
ISBN: 0978270746
Pages: 272
Year: 2007-04
View: 581
Read: 586
India, 1857. Just when Tremal-Naik's life was getting back to normal, the Thugs of the Kali cult return to exact their revenge by kidnapping his daughter Darma. Summoned by Kammamuri, Sandokan and Yanez immediately set sail for India to help their loyal friend. But the evil sect knows of their arrival and thwarts them at every turn. Have our heroes finally met their match? It's the Tiger of Malaysia versus the Tiger of India in a fight to the death!
Liquid Fire
Author: Michael Webb
Publisher:
ISBN: 0879053658
Pages: 64
Year: 1990
View: 210
Read: 854

Journey Toward the Cradle of Mankind
Author: Guido Gozzano, David Marinelli
Publisher: Northwestern University Press
ISBN: 0810160080
Pages: 156
Year: 1996
View: 537
Read: 603
The author recounts his experiences traveling in India, and shares his impressions of the land, its people, and culture
Continents and Supercontinents
Author: John J. W. Rogers, M. Santosh
Publisher: Oxford University Press on Demand
ISBN: 0195165896
Pages: 289
Year: 2004-09-16
View: 556
Read: 404
Surveys the origin of continents, and the accretion and breakup of supercontinents through earth history. This book also shows how these processes affected the composition of seawater, climate, and the evolution of life.
Smoke Over Birkenau
Author: Liana Millu
Publisher: Northwestern University Press
ISBN: 0810115697
Pages: 197
Year: 1998-02
View: 1060
Read: 1325
Presents stories of women who lived and suffered alongside Liana Millu during months in a concentration camp, describing their struggle to overcome violence and tragedy
Back to Earth
Author: Danilo Clementoni
Publisher: Lulu Press, Inc
ISBN: 1326864696
Pages:
Year: 2018-07-09
View: 197
Read: 340
** BEST SELLER ** - Translated into 20 different languages. Nibiru, the twelfth planet of our solar system, has an extremely elliptical and retrograde orbit, which is much larger than that of all the others. In fact, it takes approximately 3,600 years to complete one revolution around the Sun. Its inhabitants, seizing the opportunities afforded by this cyclical approach, have been making systematic visits for hundreds of thousands of years, each time influencing the culture, knowledge, technology and even the very evolution of the human race. Our ancestors have referred to them in many ways, but perhaps the name that best represents them has always been “Gods”. Azakis and Petri, two friendly inhabitants of this strange planet on board the Theos spacecraft, are returning to Earth to retrieve a mysterious and precious cargo left hidden during their previous visit. A compelling and amusing story, but one that is full of suspense, with some potentially devastating reinterpretations of historical events.
Anthropogenesis
Author: Helena Petrovna Blavatsky
Publisher:
ISBN:
Pages:
Year: 1917
View: 711
Read: 1058